Francia in gravel

Quali sono i migliori percorsi gravel in Francia?

La Francia ha investito molte risorse nella realizzazione di un sistema nazionale delle ciclovie. Queste si sviluppano sia su piste ciclabili che su strade con viabilità promiscua ma comunque piuttosto ridotta. Questo sistema è sicuramente uno dei più sviluppati in Europa e consente di attraversare la Francia in lungo e in largo fra monumenti, aree naturali e una costa fra le più variegate e affascinanti, sia sul versante atlantico che su quello mediterraneo.

Francia in gravel

Per selezionare i migliori itinerari in gravel in Francia, abbiamo preso in considerazione alcuni parametri come la compatibilità con un vacanza da 2 a 14 giorni, la raggiungibilità dell’itinerario con i mezzi di trasporto e la presenza di servizi per il cicloturismo nei dintorni.

Il Santiago in bici gravel

Cammino di Santiago in gravel

Il Santiago in bicicletta è un itinerario di quasi 1000 km con oltre 12000 metri di dislivello positivo. Un percorso cicloturistico d'avventura molto impegnativo ma anche molto spettacolare.

Scopri di più

1. La Ciclovia Vélodyssée da Roscoff a Hendaye

Questa ciclovia, che corrisponde al tracciato francese dalla Eurovelo 1, è un unico itinerario di 1200 chilometri che percorre sia strade secondarie che un grande numero di piste ciclabili, oltre che alcune tratte che vanno percorse in traghetto. L’itinerario è misto asfalto/sterrato ed è paesaggisticamente molto suggestivo e adatto per qualsiasi tipo di ciclista data la scarsa altimetria.

  • 1100 km
  • 2500 metri dislivello
  • 7-14 giorni
  • fondo asfalto 70%
  • fondo sterrato 30%
  • percorribile con qualsiasi tipo di bici
francia in gravel - ciclovia eurovelo 1

La ciclovia Velodysee fa parte della Eurovelo 1 ed è una delle ciclovie più famose di Francia. La maggior parte dell’itinerario si svolge su pista ciclabile ma si percorrono anche strade secondarie strade rurali. Il dislivello complessivo è veramente limitato quindi è adatta a ciclisti di qualsiasi livello di allenamento. L’intera organizzazione della ciclovia è di natura pubblica, le infrastrutture sono di ottima qualità e i luoghi attraversati sono molto interessanti sia dal punto di vista culturale che paesaggistico.

Nella sito ufficiale della ciclovia Velodyssee  è possibile vedere tutte le caratteristiche dell’itinerario, prenotare i bike hotels, noleggiare una bici e individuare i checkpoint in cui è possibile timbrare il pass.

Potrebbero interessarti anche.......

Spagna in bici gravel

Spagna in gravel

Quali sono i migliori percorsi gravel in Spagna? La Spagna è un paese molto vasto con zone costiere molto suggestive e aree interne estremamente aride ma affascinanti. Anche soltanto sentendoli,...

Scopri di più
Austria in bici gravel

Austria in gravel

I migliori percorsi gravel in Austria L’Austria è una delle destinazioni più famose per il cicloturismo in Europa. Migliaia di chilometri di ciclabili, trail per muntain bike e per gravel...

Scopri di più
germania in bici gravel, tracce komoot, bike hotels, noleggio bici

Germania in gravel

I migliori percorsi gravel in Germania La Germania è famosa in tutto il mondo per la sua tradizione cicloturistica. I tedeschi, infatti, sono dei cicloviaggiatori instancabili. Già dagli anni ’60...

Scopri di più
cropped-graveloo-logo-black.png
Copyright 2022 | Graveloo | by Bike Mobility Consulting